mytour logo
Cosa fare in Toscana a Novembre

Cosa fare in Toscana a Novembre

15 nov 2020

La Toscana è un luogo sorprendente da visitare non solo in primavera e in estate, ma anche in autunno. Potresti essere sorpreso di quanto possa essere affascinante il tuo viaggio in Toscana nel mese di novembre. Questo articolo ti aiuterà a farti un'idea generale di cosa fare in Toscana a novembre.

L'emozione dell'autunno in Toscana

Novembre è il mese dei colori in Toscana, vedrai il verde della campagna, le colline che si colorano d'oro e la colorata vendemmia. Un altra cosa che cattura l'attenzione dei visitatori sono gli odori; l'odore della campagna umida, delle nebbie e della rugiada! Puoi notare il fumo che esce dalle case e solo immaginare quanto sarebbe bello trascorrere una notte nella campagna toscana, godendoti il ​​calore del camino, sentendo il profumo delle caldarroste! ecco come si vive il mese di Novembre in Toscana.

Ci sono giorni a Novembre in cui vedrai il sole abbagliare e ci sono giorni in cui pioverà a dirotto. In entrambi i casi, questa regione offre molte attività per il tuo divertimento. Se c'è il sole, puoi goderti la campagna, passeggiare per le principali attrazioni della regione e godertela. Se ti capita di essere in vacanza durante i giorni di pioggia, ti divertirai a visitare i musei, il cibo locale e l'ottimo vino. Leggi di più su cosa fare durante i giorni di pioggia in vacanza.

Cose da fare a novembre in Toscana

Scopri i musei di firenze

La Toscana ospita molti musei e capolavori di artisti di fama mondiale, da Leonardo da Vinci e Michelangelo a Botticelli, Donatello e Giotto. A seconda dei tuoi interessi per la storia, l'arte o la scultura, la Toscana ha tutto.

Di seguito, un elenco dei migliori musei da non perdere a Firenze!

  • Galleria degli Uffizi
  • Galleria dell'Accademia
  • Palazzo Pitti
  • Galleria Borghese e giardini
  • Il Duomo di Firenze

Degustazione di vini

Mentre il vino nuovo è nelle botti, puoi assaggiare l'ottimo vino prodotto nelle annate prima in Toscana. Dalle antiche cantine alle ville storiche nella regione del Chianti e alle cantine a conduzione familiare, ti troverai tra un'ampia scelta di esperienze enologiche nella regione.

Se non vuoi andare in giro e organizzare da solo un'intera esperienza di degustazione di vini, puoi partecipare comodamente a uno dei tanti tour, con partenza da Firenze o Siena. Puoi scegliere tra l'esperienza di degustazione di vini Brunello, cena nei vigneti del Chianti o tour gastronomico da Siena. Oppure scegli tra i tour di degustazione di vini da Firenze.

Cosa mangiare in Toscana a Novembre

Novembre è la festa del tartufo, delle castagne locali e dell'olio nuovo d'oliva. È un mese pieno zeppo di gustosi eventi in tutta la regione. Sulle nostre tavole arrivano le prime arance buone della stagione, i cachi sono pronti ed è quasi un peccato raccoglierli dai loro alberi spogli! Sono così belli! Le castagne sono importanti nella nostra dieta a novembre. Sono già disponibili alla fine di ottobre, ma novembre è davvero il loro mese. Potete acquistarli arrostiti (caldarroste) dai venditori ambulanti delle città oppure arrostirli voi stessi su braci a lenta combustione nel camino o su una stufa a legna su apposite padelle forate. Diventa disponibile anche la farina di castagne e la usiamo per fare il castagnaccio (un tipo di torta di castagne) o la polenta dolce. Novembre è anche il mese dei porcini e dei funghi.

Dove altro andare?

La provincia di Arezzo vanta una varietà di eventi per tutto il mese di novembre. A partire dal primo weekend (2-3 novembre 2019) ad Arezzo, che ospita nella bellissima Piazza Grande la Fiera mensile dell'Antiquariato, ogni anno Anghiari organizza un'altra sagra gastronomica, la “Festa di San Martino e dei Bringoli” (9 e 10 novembre 2019) – i bringoli sono una varietà di spaghetti spessi fatti a mano serviti con funghi o ragù di carne.

A Castel San Niccolò, vicino a Cetica, c'è la sagra della castagna. Cogli l'occasione per esplorare la zona del Casentino, un luogo meraviglioso con foreste secolari e monasteri appartati. È inoltre possibile visitare la casa natale di Michelangelo, il piccolo borgo di Caprese Michelangelo, circondato da boschi di castagni.

Risparmiare viaggiando in Italia a Novembre

Novembre è un buon periodo per visitare la Toscana? Sì, se stai cercando offerte più economiche, meno turisti e fantastiche esperienze gastronomiche. Ci sono meno folle con cui competere poiché anche i viaggiatori della bassa stagione sono tornati a casa. Le tariffe degli hotel saranno oltre il cinquanta per cento in meno rispetto all'alta stagione, si possono trovare offerte di volo e le file per molte famose attrazioni, musei e gallerie saranno più brevi. Tuttavia, tieni presente che città famose come Firenze, Siena e Pisa avranno la loro quota di turisti tutto l'anno.

I luoghi più instagrammabili della Toscana

Mentre sei in Toscana, cerca di trarne il meglio! Se stai pianificando più di un giorno, potrai visitare ancora di più questa regione. Le città della Toscana, le visite turistiche, i vicoli, i musei, le chiese e altre attrazioni della regione renderanno il tuo viaggio indimenticabile.

Assicurati di scattare alcune foto durante il tuo viaggio e se stai cercando posti dove scattare foto degne di Instagram, considera quanto segue:

Di fronte al Duomo di Firenze e Siena

Torre Pendente di Pisa

strade di Montalcino

Il bosco dei cipressi

  • Bere vino davanti a un vigneto
best tour  italia