mytour logo
Scoprire Venezia in autunno

Scoprire Venezia in autunno

8 set 2020

Il glorioso passato della Serenissima: qualche cenno storico

Abitata in epoca romana da piccoli nuclei di pescatori e da salinari, addetti al commercio del sale, a seguito dell’invasione degli Unni del 452, Venezia divenne un rifugio per molti Veneti e altri popoli. Gli abitanti iniziarono ben presto a darsi ai traffici marittimi, nei quali prosperarono, grazie alla strategica posizione sul Mar Adriatico tra la pianura padana, le Alpi e l’Oriente.

Venezia fu completamente libera dall’XI secolo, epoca in cui iniziò il suo periodo più glorioso e l’espansione nell’Adriatico, nell’Egeo e nel Veneto. La Repubblica Veneta ebbe termine nel 1797, con le invasioni napoleoniche e l’annessione all’Austria. Nel 1866 fu annessa al nuovo stato italiano. Per i suoi inestimabili tesori e la delicata posizione lagunare, è stata inserita nel 1987 tra i siti Patrimonio Unesco.

Cosa vedere a Venezia: una città affascinante in tutte le stagioni

Venezia ha molto da offrire durante tutto l’anno e offre un ricco programma di eventi culturali per tutti i gusti. L’autunno in particolare è un buon momento per visitare la Serenissima: non fa molto caldo e non corri il pericolo di trovare l’acqua alta.

Se prenoti un giro di Venezia con myTour in autunno, potrai visitarla con più tranquillità, in quanto meno affollata.

I tesori di Venezia, tra arte e chiese

Venezia custodisce molti tesori artistici e religiosi, che si possono ammirare durante un tour a piedi, ma anche in gondola o in battello. Il più importante edificio religioso della città è la Basilica di San Marco, simbolo, con i suoi tesori e i preziosi mosaici, della potenza acquisita dalla Serenissima. Attiguo ad essa, il Palazzo Ducale fa bella mostra di sé su Piazza San Marco, con il maestoso campanile. Puoi visitare anche siti come la Scuola Grande di San Rocco, che custodisce famosi cicli pittorici del grande Tintoretto.

Tra i principali edifici religiosi che puoi visitare con myTour spiccano la Chiesa di San Polo e la Chiesa della Madonna dell’Orto, classico esempio di gotico veneziano. La Basilica della Salute è, invece, uno dei migliori esempi di barocco veneziano. Una tipica escursione alla scoperta dei tesori di Venezia comprende un aperitivo in un bacaro, tipica osteria veneziana, e il pranzo, sempre in un locale caratteristico.

In gondola sul Canal Grande

Se camminare è troppo impegnativo o vuoi scoprire Venezia da un altro punto di vista, perché non prenotare un tour in gondola con myTour? Potrai percorrere i canali più suggestivi della Serenissima alla scoperta di angoli nascosti, passando sotto romantici ponti, e navigare lungo il Canal Grande, ammirando importanti edifici come il Teatro La Fenice, uno tra i più prestigiosi teatri al mondo, e il Palazzo della collezione Peggy Guggenheim, che custodisce interessanti opere raccolte dalla collezionista d’arte statunitense.

In crociera tra le isole di Venezia

Venezia sorge su un gruppo di 118 piccole isole, alcune delle quali abitate. Tra le più conosciute Murano, Burano e l’Isola di Torcello, dove durante i tour puoi scoprire la sua affascinante storia e ammirare il trono di Attila, secondo la leggenda appartenente al capo degli Unni, invasori di Venezia.

Murano è sede di notissime vetrerie e del Museo del Vetro ed è possibile recarsi in una tipica fornace per vedere i mastri vetrai produrre capolavori con questo materiale. A Burano, isola dalle tipiche case colorate, si trova il Museo del Merletto, all’interno del quale è possibile assistere alla sua lavorazione. Nei negozi puoi acquistare merletti di qualità fatti a mano, per arredare la tua casa con classe. MyTour ti porta a Murano, Burano e Torcello, con un’escursione in battello Gran Turismo con guida qualificata.

best tour  italia